BPA: Made Easy

La sola presenza di batteri nelle ferite croniche potrebbe non essere indice di infezione attiva o di guarigione inadeguata. Le ferite infette contengono batteri, ma potrebbe verificarsi o non verificarsi una reazione dell’ospite. Tuttavia, a un certo un punto i batteri iniziano a inibire la guarigione, causando infezioni locali ed eventualmente sistemiche, se non trattate. Questo punto di patogenicità corrisponde al momento in cui i batteri iniziano a secernere proteasi. Questo documento Made Easy tratta il tema dell'attività della proteasi batterica (BPA) come marker oggettivo della patogenicità e mezzo per identificare le ferite che progrediscono verso l'infezione. 

 

Authors

Translations